Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Projects KA229 - 2018/2020

ERASMUS + "Raise your ICT skills in raised school garden”

foto erasmus Valencia marzo 2019All’interno della lista di progetti approvati dall’agenzia nazionale che cura il programma Erasmus, la nostra scuola per la prima volta ha avuto la possibilità di far approdare anche i bambini della Scuola Primaria all’interno di una realtà diversa da quella dell’ambiente scolastico tradizionale. Un bambino della classe V primaria, insieme a cinque compagni della Scuola Secondaria di primo grado, si sono recati in Spagna nella città di Valencia. Ad accompagnare gli allievi c’erano il coordinatore del progetto Erasmus, il prof. Antonino Maggiore, il responsabile del progetto, Alessandro Bartolotta, e le insegnanti Alessia Maione e Ribaudo Claudia.

Gli studenti sono stati accolti e ospitati presso le famiglie dei loro coetanei valenciani. L’occasione d’incontro è stata proficua. I nostri alunni hanno potuto confrontare il proprio vissuto formativo, la didattica impartita dai propri docenti con quella spagnola. Ne è emerso un sostanziale utilizzo della tecnologia che, in Spagna, entra a far parte della quotidianità a 360°. I ragazzini coinvolti hanno avuto pure l’opportunità di visitare l’Oceanografico ed il museo dell’Orchata.

L’esperienza ha permesso agli studenti un confronto e uno scambio culturale e linguistico diretto, portando loro a sviluppare un sempre più crescente senso critico, qualità indispensabile per dare vita a una continua apertura verso l’altro.
Il progetto proseguirà a Bagheria nelle prossime settimane. Qui, presso la sede dell’Istituto Karol Woytjla, succursale dell’ICS “Ignazio Buttitta”, sarà realizzato e allestito un orto botanico che vedrà coinvolti tutti gli alunni del plesso.

Gli insegnanti
Alessandro Bartolotta
Antonino Maggiore

ozio_gallery_jgallery